sito ufficiale tavolo ecclesiale servizio civile

Piccola guida al Bando nazionale di servizio civile 2017

Banner_guida_bando2017Dopo l'uscita ieri del nuovo Bando nazionale di servizio civile 2017, pubblichiamo rivista ed aggiornata una piccola Guida per coloro che sono interessati a candidarsi. Tra informazioni utili, consigli, suggerimenti pratici e qualche curiosità, la Guida è pensata per accompagnare i giovani dai primi momenti della scelta del progetto fino alla compilazione della domanda, che va consegnata entro le ore 14:00 del 26 giugno prossimo. Scarica e leggi la Guida aggiornata al bando volontari 2017 [PDF], segnalaci eventuali refusi o errori, e torna a trovarci per i prossimi aggiornamenti.

maggio 25, 2017 nella Bando nazionale, Esperienze, Libri e siti utili, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Il nuovo Servizio civile universale: se ne parla in un seminario LUMSA - IARD

Convegno_LUMSASi svolgerà domani 26 maggio, dalle 9:00 alle 13:00 a Roma (Piazza delle Vaschette) il Seminario dal titolo "Il nuovo volto del Servizio Civile universale. Le prospettive e il contributo della ricerca". L’iniziativa - organizzata congiuntamente dai Dipartimenti di Scienze Umane e Giurisprudenza dell'Università LUMSA - è realizzata in collaborazione con l'Istituto IARD, dal 1961 riferimento nazionale per la ricerca sui giovani, cui la LUMSA afferisce. «Alla luce della recente riforma del Servizio civile universale - scrivono i promotori -, l'evento si propone di mettere a confronto esperti del mondo accademico, delle istituzioni e della società civile al fine di individuare nuove chiavi di lettura e possibili prospettive di sviluppo". Tra i relatori del Seminario, cui sarà presente il Sottosegretario con delega, on. Luigi Bobba, anche Luigi Coluccino (Rappresentanza nazionale giovani in servizio civile), Eduardo De Crescenzo (AGCI), Licio Palazzini (Presidente CNESC), Paolo Paroni (Rete ITER), Mario Pollo (LUMSA), Lello Savonardo (Università di Napoli Federico II) e altri esponenti del mondo dell’impresa, della formazione e della società civile. Leggi qui il programma dettagliato [PDF].

maggio 25, 2017 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Idee, Libri e siti utili, Regioni, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Pubblicato bando volontari servizio civile da 47.529 posti

Servizio-civileIl Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale ha pubblicato oggi, in contemporanea con l’evento al Forum della Pubblica Amministrazione #IoScelgo "Un'ora con... Luigi Bobba", i Bandi 2017 per la selezione di 47.529 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia e all'estero. Sempre oggi è tornata a riunirsi la Consulta nazionale del Servizio Civile, che sta discutendo l’attuazione della riforma verso il servizio civile “universale”. «Da sottolineare - spiega un articolo di Redattore Sociale - come il numero dei posti sia il più alto in assoluto per un unico bando di tutta la storia del Servizio civile nazionale, ed insieme agli anni 2016 e 2017, il 2017 superi ad oggi già la soglia dei 50mila volontari di servizio civile. Siamo ancora lontani dai 100mila volontari all’anno promessi con la riforma del servizio civile, ma anche dai numeri bassissimi del 2012 quando il bando non fu emanato per carenza di fondi».

Continua...

maggio 24, 2017 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Volontariato e servizio civile alla Biblioteca nazionale di Roma, arriva interrogazione a Ministro Franceschini

Si svolgerà domani alla Camera un "question time" (Diretta Rai ore 15-16), proposto dagli onorevoli Marcon e Fassina (SI), che interrogheranno il Ministro dei Beni Culturali, Franceschini, sulla vicenda dei cosiddetti "scontrinisti" che ha lambito anche il tema del servizio civile. Tutto nasce da una denuncia via Facebook di 8 collaboratori dell'associazione A.V.A.C.A. (Associazione Volontari Attività Culturali e Ambientali), che attraverso una convenzione con il Ministero dei Beni Culturali e la Biblioteca Nazionale, gestisce mediante una ventina di persone “volontarie” attività di vigilanza agli accessi, di servizio accoglienza, di ufficio prestito, di distribuzione del materiale librario nelle sale di lettura, e di servizi di magazzino e in altri uffici. «Ci hanno chiamato 'scontrinisti' - scrivono -, veniamo cioè pagati dall'associazione A.V.A.C.A. solo previa presentazione di scontrini di tipo alimentare, che siamo obbligati a consegnare ogni mese in cambio di un assegno di 400 euro mensili. Per farci lavorare, l'associazione, presieduta da Gaetano Rastelli (componente del Coordinamento Generale FLP BAC, che ha replicato alle accuse, ndr.), ci fa pagare una tessera annua di 25 euro, che ci rende soci dell'associazione e ci dà diritto al rimborso spese, che, in realtà, dovrebbe essere il nostro stipendio: sì, perché non siamo riconosciuti come lavoratori effettivi, ma come dei volontari retribuiti, che hanno solo diritto ad un magro rimborso spese. Siamo, però, inseriti nel registro dei turni del personale della biblioteca per lo svolgimento di diverse mansioni».

Continua...

maggio 23, 2017 nella Esperienze, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

2 giugno: Montecitorio torna ad aprirsi ai giovani del servizio civile ed Erasmus+

MontecitorioIl prossimo 2 giugno, Festa della Repubblica, Montecitorio tornerà ad aprirsi, su invito della Presidente della Camera, on. Laura Boldrini, alle ragazze e ai ragazzi "che hanno deciso di partecipare alla vita del Paese" svolgendo attività presso enti o organizzazioni pubbliche o private tramite il servizio civile nazionale, del quale sono attesi circa 400 volontari, e il Programma Erasmus+. L'evento a Montecitorio inizierà alle ore 15.00 e terminerà alle ore 16.30 circa.

maggio 19, 2017 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio Civile: Regione Lazio approva legge regionale

18485392_10213055657493965_8951288120211078873_nIl Consiglio regionale del Lazio ha dato via libera ieri all’unanimità alla proposta di legge che istituisce il Servizio civile regionale, aggiungendo la Regione alle altre 13, più le Province autonome di Trento e Bolzano, che hanno legiferato in materia. “Benvenuta Regione Lazio nel club del Servizio Civile. Stato e Regioni insieme e in modi diversi possono realizzare #serviziocivileuniversale”, ha twittato ieri il serata il Sottosegretario con delega al servizio civile, Luigi Bobba. Positivi i commenti dell'’Assessore regionale alle Politiche sociali, sicurezza e sport, Rita Visini, e della consigliera regionale PD e promotrice della Legge, Cristiana Avenali.

maggio 18, 2017 nella Esperienze, Normativa e progetti, Regioni, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

In ricordo del prof. Antonio Papisca

PapiscaE' morto nella mattina di martedì 16 maggio ad 80 anni Antonio Papisca, professore emerito dell'Università di Padova dove ha insegnato Tutela internazionale dei diritti umani e Organizzazione internazionale dei diritti umani e della pace nella Facoltà di Scienze politiche. Papisca era stato preside di facoltà a Scienze politiche dal 1980 al 1983 e fondatore nel 1982 del Centro di studi e di formazione sui diritti della persona e dei popoli. Il 4 aprile scorso era stato a Roma tra i relatori principali del primo Corso di formazione dei formatori degli Enti che partecipano alla sperimentazione dei Corpi civili di pace.

maggio 17, 2017 nella Appuntamenti, Esperienze, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Ministra Pinotti riapre dibattito su servizio civile obbligatorio

Roberta-pinottiLe parole della Ministra della Difesa, Roberta Pinotti, domenica a Treviso durante l’annuale Adunata nazionale degli Alpini, hanno riaperto il dibattito sul ritorno della leva obbligatoria in Italia e sul servizio civile obbligatorio. Una leva, ha specificato la Ministra, «non più solo nelle forze armate ma con un servizio civile che divenga allargato a tutti». «Da un lato, per le missioni internazionali - ha osservato l’on. Pinotti - abbiamo bisogno di militari professionalmente preparati e qui la leva obbligatoria non sarebbe lo strumento più idoneo. Ma l'idea di riproporre a tutti i giovani e alle giovani di questo paese un momento unificante, non più solo nelle forze armate ma con un servizio civile che divenga allargato a tutti ed in cui i giovani possono scegliere dove meglio esercitarlo è un filone di ragionamento che dobbiamo cominciare ad avere». Con un tweet in serata la Ministra della Difesa ha precisato il suo pensiero: “Non ho parlato di leva obbligatoria, ma di un progetto degli alpini per coinvolgere i giovani al servizio civile universale”. Sulla stessa scia il collega di Governo della Ministra Pinotti, il Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, on. Luigi Bobba, che sempre via Twitter ha dichiarato: «Il servizio civile deve restare volontario. Via dell'obbligo invocata da destra e sinistra è scorciatoia. Avanti con Servizio civile universale e volontario. Nuove risorse per rispondere SI' a tutti giovani che lo chiedono».

Continua...

maggio 16, 2017 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Idee, Normativa e progetti, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile: ultime ore per partecipare a bando per zone terremotate

18447653_1276773045754410_2212230869535779721_nUltime ore per partecipare, entro le ore 14:00 di oggi, al bando di selezione per 1.298 volontari da impiegare nelle aree terremotate delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Il bando è articolato in 14 progetti, di cui: 3 nella Regione Abruzzo per 163 volontari, 4 nella Regione Lazio per 279 volontari,4 nella Regione Marche per 616 volontari e 3 nella Regione Umbria per 240 volontari. Si può presentare una sola domanda per un solo progetto e per un solo ente.

maggio 15, 2017 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Rappresentanza giovani servizio civile replica ad articolo La Stampa

La Rappresentanza nazionale dei giovani in servizio civile ha replicato oggi con un comunicato all'articolo de "La Stampa" pubblicato lunedì scorso dal titolo "Il servizio civile rifugio per i giovani disoccupati". «Intendiamo innanzitutto discostarci da questa definizione impropria e fuorviante del Servizio Civile. I titoli iperbolici dei giornali sono un’arma a doppio taglio, spesso tendono a sacrificare il senso e il valore, ma noi siamo convinti che il Servizio Civile non può e non deve essere confuso con un lavoro», scrivono i Rappresentanti nazionali, per i quali il servizio de “La Stampa” "sebbene offra un quadro ampio e dettagliato", «presenta tuttavia un montaggio non accurato che rende necessario chiarire alcuni dei punti che vengono trattati nell’articolo, nonché segnaliamo un’inadeguata terminologia usata più vicina ai temi delle politiche per il lavoro». Leggi qui tutto il comunicato stampa [PDF].

maggio 12, 2017 nella Esperienze, Giovani e rappresentanza, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Su TG2000 una presentazione del nuovo servizio civile universale

Nel TG2000 delle 18.30 di ieri 8 maggio è andato in onda il servizio di Silvio Vitelli sul nuovo servizio civile universale. «Una esperienza formativa - si legge nella presentazione -, frutto di una scelta consapevole. Ma per la maggior parte di loro, la scelta del servizio civile diventa anche un'occasione concreta per trovare una occupazione».

maggio 9, 2017 nella Appuntamenti, Esperienze, Riforma SC, Storia del SC, Video | Permalink | Commenti (0)

Il servizio civile su "la Stampa", il commento del sottosegretario Bobba e Palazzini (CNESC)

Sc"La Stampa" di oggi pubblica un reportage di Giacomo Galeazzi sul servizio civile nazionale, ampio e tutto da leggere, con varie interviste e dati, dal titolo "Il servizio civile rifugio per i giovani disoccupati". «Titolo pessimo e fuorviante, servizio giornalistico invece accurato e completo», ha commentato su Facebook il Sottosegretario con delega al servizio civile, on. Luigi Bobba. L'articolo è stato apprezzato anche da Licio Palazzini, Presidente della CNESC, che in una nota stampa ha dichiarato: «l’ottimo servizio de La Stampa sul servizio civile offre molti dati e argomenti di riflessione». «In effetti - continua Palazzini - le considerazioni dei giovani e dei professori intervistati offrono un quadro molto più ricco dei titoli che restringono il focus al rapporto fra servizio civile e lavoro. Ci riconosciamo nelle considerazioni della prof.ssa Saraceno sulla priorità che le istituzioni dovrebbero dare alla “scelta di partecipazione civile alla costruzione del bene comune” e "di educazione alla pace", aggiungiamo noi».

Continua...

maggio 8, 2017 nella Appuntamenti, Esperienze, Libri e siti utili, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

In ricordo di mons. Diego Bona

Diego_BonaÈ scomparso sabato 29 aprile scorso mons. Diego Natale Bona, vescovo emerito di Saluzzo e dal 1994 al 2002 Presidente nazionale del movimento Pax Christi, succedendo a don Tonino Bello. Lo ricorda in questo articolo don Tonio Dell'Olio. Mons. Bona, che è stato anche Vescovo delegato per la Carità del Lazio e membro della Presidenza di Caritas Italiana, ne guidò nel 1993 la delegazione all'iniziativa "Mir Sada - Pace ora", la Marcia della pace verso Sarajevo in pieno conflitto balcanico (leggi qui il suo articolo). Inoltre il 15 dicembre 1990 ad Assisi presiede la Terza Conferenza Nazionale degli Obiettori della Caritas e il 5 novembre 1994 a Firenze, in qualità di Presidente di Pax Christi, celebra la messa conclusiva della Quinta Conferenza Nazionale degli Obiettori della Caritas.

maggio 8, 2017 nella Appuntamenti, Esperienze, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Forum P.A.: il 24 maggio colloquio con Sottosegretario Bobba su Servizio Civile Universale

Fpa17_ok-01-defSi svolgerà il prossimo 24 maggio dalle 11:30 alle 12:30, nell'ambito del Forum della Pubblica Amministrazione di Roma, l'incontro "Un'ora con... Luigi Bobba" dedicato in particolare al nuovo Servizio Civile Universale. «L’incontro, promosso dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, prende il nome di "#IoScelgo – scopri il servizio civile universale" e rientra nel format "Un’ora con..." : in sessanta minuti il racconto di ciò che è stato fatto finora sul Servizio Civile e tutto quello che cambierà con il decreto legislativo che lo istituisce e lo disciplina ma, soprattutto, le anticipazioni sul nuovo bando nazionale con le opportunità offerte dal Servizio Civile Universale, un focus anche sui linguaggi della rete e su come le nuove tecnologie possano intercettare in modo positivo l’interesse di tanti giovani attraverso una narrazione che aggrega community online», spiega una nota stampa.

Continua...

maggio 5, 2017 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Veneto: proposta di legge per un servizio civile o militare obbligatorio

AlpiniMentre nel Lazio continua l'iter di discussione in Consiglio regionale della legge sul servizio civile, in Veneto è stato presentato ieri in Consiglio regionale, da parte dell’Assessore alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin, un progetto di legge statale con cui si promuove "l’istituzione del servizio civile o militare obbligatorio, quale modalità di difesa civile e militare dello Stato". «La scelta tra servizio civile o militare, prevista in maniera paritaria per gli uomini e le donne - spiega una nota della Regione -, verrà fatta da ciascun soggetto prima dello svolgimento del servizio, da assolversi nel periodo di tempo tra la maggiore età e il compimento dei ventotto anni compatibilmente con il percorso scolastico del cittadino, che non sarà in alcun modo posto in secondo piano». Se per la scelta del servizio militare si potranno valutare le diverse opportunità di ferma in vigore al momento dell'emanazione della legge, per quanto riguarda il servizio civile questo dovrà essere svolto presso le associazioni nazionali o locali accreditate di protezione civile. Il servizio civile o militare sarà svolto nel territorio della propria regione così da dare forza al territorio di appartenenza attraverso la messa a disposizione di energie umane che a quel territorio già appartengono e, relativamente al servizio di protezione civile, la formazione sarà programmata secondo modalità stabilite con deliberazione dalla Giunta regionale.

Continua...

maggio 4, 2017 nella Esperienze, Idee, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

20 anni fa la scomparsa di Paulo Freire

Freire2Il 2 maggio 1997, 20 anni fa, moriva a San Paolo in Brasile, il celebre pedagogista Paulo Freire. Nato a Recife nel 1921, dedicò la sua vita all'insegnamento, concentrandosi in particolar modo sulla popolazione povera e contro l'analfabetismo. Da questa esperienza nacque uno dei suoi libri più conosciuti: "La pedagogia degli oppressi", incentrato sull'idea che il compito "umanista e storico degli oppressi fosse liberare se stessi e i loro oppressori". Freire nel 1986 ha vinto del Premio UNESCO per l'educazione alla pace.

maggio 3, 2017 nella Appuntamenti, Esperienze | Permalink | Commenti (0)

Veneto, il 22 maggio Convegno regionale sul servizio civile

Convegno_verona_VenetoSi svolgerà lunedì 22 maggio prossimo a Verona, presso l'Auditorium - Palazzo della Gran Guardia, il Convegno regionale del Veneto sul servizio civile dal titolo "ri-GENERAZIONE! Giovani energie di comunità: cittadinanza attiva, servizio civile e futuro". Il convegno è organizzato grazie alla collaborazione dello CSEV – Coordinamento Spontaneo Enti e Volontari di servizio civile del Veneto e alla Federazione del Volontariato di Verona ONLUS. «Questo convegno - spiegano gli organizzatori - nasce con l’obiettivo di comunicare ai giovani messaggi positivi e far loro conoscere alcuni percorsi e attività che possono contribuire alla costruzione del loro futuro". Tra i temi che verranno affrontati nella giornata un focu particolare sarà dedicato alle varie "esperienze strutturate di cittadinanza attiva", a "Giovani e comunità" e a "Giovani e futuro". Leggi qui il programma dettagliato dell'incontro [.PDF].

maggio 2, 2017 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

In ricordo del card. Attilio Nicora, Presidente di Caritas Italiana 1990-1992

Attilio-NicoraNella serata di sabato 22 aprile scorso è scomparso a 80 anni il cardinale Attilio Nicora, varesino di nascita e sacerdote ambrosiano, che dal 1990 al 1992 ha ricoperto anche l'incarico di Presidente della Commissione episcopale per il servizio della carità e di Presidente di Caritas Italiana. In questa veste firmò l'editoriale del primo numero di "Arcobaleno di pace", la rivista degli obiettori di coscienza di Caritas Italiana che nel 1991 nacque dalla fusione di "Servizio Civile" e di "Dono di un anno", quest'ultima dedicata all'esperienza dell'Anno di Volontariato Sociale. Leggi qui in PDF l'editoriale.

aprile 28, 2017 nella Esperienze, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Brescia, la Caritas diocesana chiama a "reunion" i suoi obiettori e volontari del servizio civile

ReunionA 40 anni dalla stipula della convenzione fra Caritas Italiana e il Ministero della Difesa per la gestione dei giovani obiettori di coscienza, la Caritas Diocesana di Brescia chiama a raccolta il 26 maggio prossimo gli oltre 3mila bresciani che in questi anni hanno svolto servizio civile presso le sue sedi. Insieme si ritroveranno, per la prima volta, i primi obiettori di coscienza al servizio militare, quelli che si sono inseriti nel solco di percorso di obiezione ormai istituzionalizzato e quelli che hanno svolto il servizio civile volontario dopo la fine dell'obbligo di leva. «Una reunion in piena regola, alla quale parteciperà anche il Vescovo mons. Luciano Monari, che sarà ospitata proprio nella storica location di mostre internazionali di armi - hanno evidenziato gli organizzatori - per dire che l'esperienza nel servizio civile ha radici nella cultura della pace, della solidarietà e della nonviolenza». Un'esperienza che per molti, come ha detto Giorgio Cotelli, direttore Caritas Diocesana di Brescia, ha segnato un cambio radicale di vita.

aprile 27, 2017 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Il servizio civile e quello militare nel dibattito delle Presidenziali francesi

Quali erano e quali sono le posizioni dei candidati alle Presidenziali francesi sul tema del servizio civile e del servizio militare? Lo spiegano bene "Le Monde" e l'Agenzia France-Presse in una infografica, che ricordano in particolare le dichiarazioni di Emmanuel Macron e Marine Le Pen, candidati al ballottaggio per l'Eliseo fra due settimane.

France-presse_SC

aprile 26, 2017 nella Storia del SC | Permalink | Commenti (0)